Domenica la benedizione del Palio di Mortara a San Lorenzo

Sacro e profano si intrecciano nel mondo del Palio di Mortara. Dopo il rituale laico della presentazione del drappo in Borsa merci, tocca alla benedizione del Palio. Domenica prossima, 18 settembre, alle 11 nella basilica di San Lorenzo ci sarà la Santa messa con la benedizione del Palio. Le sei Contrade, i rappresentanti della delegazione comunale e Ludovico il Moro con Beatrice d’Este si ritroveranno nella basilica di piazza Monsignor Dughera per prendere parte alla funzione religiosa. Anche questo vuole essere un segnale di ritorno alla “normalità“ per il mondo del palio mortarese. Un momento solenne, dunque, e di grande condivisione per le Contrade che saranno chiamate, soltanto quattordici giorni dopo, alla grande sfida nel Gioco dell’oca.