Domani c'è il mercato di San Silvestro, ma solo per i generi alimentari

MORTARA - Domani torna il mercato. Il mercato di San Silvestro, come molti lo hanno già ribattezzato. Così come era accaduto giovedì scorso, infatti, eccezionalmente i banchi troveranno posto in piazza Trieste in un giorno della settimana inconsueto per la storia cittadina. Sarà il mercato del giovedì, ma sarà anche il mercato dei soli generi alimentari. Le regole della zona rossa, in questo caso, non lasciano proprio spazio ad eccezioni. Potranno esporre soltanto gli ambulanti che vendono alimenti. Per le altre categorie merceologiche non ci sarà posto. Il mercato alimentare dell'ultimo giorno dell'anno potrà comunque offrire una valida scelta per gli acquisti da portare in tavola nel cenone di San Silvestro. Una tradizione che dovrà comunque adeguarsi alle norme vigenti e, soprattutto, alla pandemia. Niente trenini della mezzanotte, né bisbocce fino all'alba, ma piuttosto un momento di convivialità familiare attorno al focolare domestico, con al massimo due invitati al di fuori dei conviventi. Senza dimenticare che il coprifuoco, per il primo saluto al nuovo anno, si estenderà fino alle 7 del mattino di Capodanno e comincerà alle 22 della sera di San Silvestro. Domani il mercato alimentare sarà concentrato nel corridoio interno di piazza Trieste, esattamente come era accaduto alla vigilia di Natale. La disposizione dei banchi consentirà quindi la regolare circolazione dei veicoli in transito lungo la carreggiata, ricordando anche che il supermercato Gulliver, proprio antistante, sarà regolarmente aperto. E anche il meteo sembra sorridere, visto che non sono previste perturbazioni sui cieli della città.

Riccardo Carena