Da Bennet 114.000 € per il Banco alimentare


Arrivano i dati conclusivi di Colletta Alimentare, la tradizionale azione di raccolta alimenti per le famiglie bisognose promossa ogni anno da Banco Alimentare, alla quale Bennet ha aderito anche quest’anno. Dal 21 novembre all’8 dicembre sono state donate in totale 2.600 tonnellate di prodotti alimentari, equivalenti a 5.2 milioni di pasti. Questo contributo è stato ottenuto grazie alla generosità delle persone, in modo sicuro e nel rispetto delle normative anti Covid-19. Quest’anno Banco Alimentare ha infatti cambiato forma alla colletta, adottando le Charity Card: carte digitali realizzate in tre tagli di diverso valore - 2€, 5€ e 10€ - presenti alle casse di tutti i punti vendita Bennet.

Anche i clienti Bennet hanno contribuito in modo cospicuo ai risultati della Colletta, acquistando Charity Card per un valore totale di 114.000 euro.

“Ringraziamo i nostri clienti per aver aderito con generosità all’iniziativa della Colletta Alimentare e i volontari di Banco Alimentare, fondamentali per la buona riuscita dell’operazione - ha dichiarato Adriano De Zordi, Amministratore Delegato di Bennet - Consideriamo importantissimo questo piccolo gesto d’attenzione che ci accompagna ogni anno e ci impegniamo a mantenere inalterato il nostro sostegno a chi ha bisogno di aiuto”.

Nei prossimi mesi il corrispettivo in generi alimentari (pelati, legumi, alimenti per l’infanzia, olio, pesce e carne in scatola e altri prodotti a lunga conservazione) verrà raccolto presso le sedi regionali di Banco Alimentare, che provvederanno successivamente a distribuirli presso le strutture caritative convenzionate su tutto il territorio nazionale. A loro volta queste si occuperanno di consegnare materialmente i generi alimentari alle persone e alle famiglie assistite.