Croce Rossa, Messa per volontari e benefattori defunti e benedizione dei mezzi alla chiesa dei frati

MORTARA - Tutti i volontari e benefattori defunti della Croce Rossa di Mortara sono stati ricordati domenica mattina, alle 11 e 30, durante la Santa Messa alla chiesa dei frati celebrata da don Felice Locatelli. Al termine della funzione sono stati benedetti anche i nuovi mezzi acquistati usati dalla Cri, in attesa della nuova autoambulanza che il Comitato mortarese ha già ordinato. La consegna è prevista intorno alla metà del 2022 e sarà a disposizione del servizio 118. Il nuovo mezzo costa 84mila euro oltre l'Iva. Intanto però i mezzi attualmente a disposizione del personale e dei volontari Cri sono stati benedetti al termine della funzione di domenica scorsa, 7 novembre. In particolare anche l'ambulanza del 118 che la Cri mortarese utilizza da tempo, ma che non era ancora stata inaugurata ufficialmente a causa della pandemia. Gli altri due mezzi, acquistati usati, sono un pullmino e un Fiat Doblò, entrambi dotati di pedana. La Santa Messa è avvenuta domenica scorsa alle 11 e 30 alla chiesa dei frati con la celebrazione di don Felice Locatelli.

Riccardo Carena