Controlli anti-Covid: due segnalati per droga

VIGEVANO - Lomellina a setaccio dei carabinieri. Sono state 65 le persone identificate nei controlli messi in campo dai militari dell’Arma nei controlli legati alla prevenzione della diffusione del contagio da Coronavirus. Nel pomeriggio di sabato scorso, 28 novembre, la Compagnia ducale ha messo in campo un consistente numero di Carabinieri per svolgere un servizio ad alto impatto nei Comuni di Candia, Gravellona, Mortara e Vigevano. Ai fini della repressione delle infrazioni alle norme emanate per la prevenzione della pandemia e per il controllo del territorio, che caratterizza l’Arma dei Carabinieri, sono stare fermate e controllate circa 55 autovetture e circa 65 persone. I militari hanno contestato alcune violazioni e sequestrati circa 2 grammi di sostanza stupefacente. Si è trattato di cocaina ed hashish sequestrati a due italiani di 29 e 49, uno residente in Cassolnovo e l’altro in Casale Monferrato. La droga è stata sequestrata in via amministrativa e le persone segnalate alla Prefettura quali assuntori.