Come aiutare i volontari mortaresi

“Forzare l’accesso di una caserma dei Vigili del Fuoco per rubare attrezzature di soccorso custodite all’interno dei mezzi è un gesto ignobile che solo criminali privi di ogni scrupolo morale e del benché minimo senso civico possono pensare di mettere in atto”. Il Gruppo Amici Volontari Vigili del Fuoco Onlus affida la propria indignazione ad una nota stampa e lo fa senza usare troppi giri di parole per condannare l’inciviltà dei malviventi. “Il Gruppo Amici Volontari Vigili del Fuoco Onlus, a fianco del distaccamento cittadino da quasi 16 anni, farà il possibile per supportare i volontari mortaresi anche in questa triste circostanza. - prosegue la nota - Alcune iniziative pubbliche, anche in sinergia con importanti realtà associative e culturali del territorio, erano già state pianificate per i prossimi mesi e altre saranno ideate con lo scopo di avvicinare ancora di più la città al distaccamento e raccogliere fondi da destinare al ripristino di ciò che è stato sottratto. Da parte di chi è sempre a disposizione della cittadinanza nelle situazioni di emergenza, rivolgiamo a cittadini, istituzioni e aziende un appello affinché, grazie ad uno sforzo comune, si possa arrivare a dimenticare questo inqualificabile episodio”.

É possibile finanziare direttamente le finalità dell’Associazione effettuando un versamento sul conto corrente bancario intestato a:

GRUPPO AMICI VOLONTARI VIGILI DEL FUOCO O.N.L.U.S.

BANCA COMMERCIO ED INDUSTRIA

Filiale di Mortara

IBAN IT70 R 03111 56070 000000002253