Clir point: i sacchi da luglio

MORTARA - Distribuzione sacchi dell’immondizia a palazzo Cambieri, si riparte a luglio. Ma sarà l’ultima volta per il “Clir Point”. Poi, dal 2021, ci penserà il Comune a gestire la consegna dei sacchetti. “Tra un mese circa, – spiega il sindaco Marco Facchinotti - anche se il fine settimana preciso deve essere ancora definito, il Clir effettuerà la distribuzione dei sacchi. Ne sarà consegnata una quantità sufficiente a soddisfare il fabbisogno delle famiglie fino alla fine dell’anno. Successivamente questo servizio non sarà più gestito dal Clir. Stiamo ancora valutando le opzioni a nostra disposizione come, ad esempio, avvalerci della collaborazione dei volontari dell’Associazione 3A. In ogni caso palazzo Cambieri continuerà ad essere il luogo per il ritiro gratuito della fornitura per un periodo di almeno 3 mesi”. Altro problema da risolvere è quello dell’approvvigionamento del materiale. L’amministrazione sta cercando un fornitore che possa offrire le condizioni economiche più vantaggiose per l’acquisto dei sacchetti. La loro distribuzione da parte del personale di Clir era stata interrotta il 10 marzo, fino a data da destinarsi. “Sarà successivamente nostra cura – recitava lo scarno comunicato del Consorzio – comunicare la riattivazione del servizio con riferimento alle prossime indicazioni ministeriali”. L’attesa continua.

Luca Degrandi