Cilavegna: domani a lezione di benessere al parco

CILAVEGNA – Un villaggio del benessere, completamente gratis. Domenica 3 luglio dalle 9 alle 19 al parco Togliatti di Cilavegna, grazie all’organizzazione di volontariato Oltrelacquisto di Mortara, in collaborazione con i volontari di Ballo al parco di via Milano, i partecipanti “verranno trascinati in un mondo di pace, amore, armonia e benessere, di cui c’è estremo bisogno”. L’ingresso è libero: basta presentarsi. “Tutte le esperienze collettive, saranno offerte gratuitamente. Si partirà con la sessione di yoga and Handpan, l’insegnante Enza Santoro darà la possibilità di praticare yoga con musica dal vivo, che permette di sperimentare un rilassamento più profondo a livello fisico, di distendere le tensioni emotive con maggiore velocità e intensità e di regalarci pace e chiarezza mentale. La seconda esperienza in scaletta, proposta da Alessia Filippi, è la possibilità di sperimentare l’arpaterapia come metodo di rilassamento e meditazione. A seguire un momento di condivisione intenso, creativo e armonico. Il Mandala, spazio circolare che contiene la nostra essenza è uno specchio che riflette la nostra vera natura. Mandala “Crea-azione” propone un Laboratorio per la creazione di Mandala strutturati sui principi della matematica aurea e della geometria sacra. L’evento è adatto anche ai bambini ed è offerto da Carola Giovanna Balma e Fabrizio Ferracin. Nel pomeriggio, la quinta esperienza sarà lo Sahaja yoga, un metodo semplice e spontaneo. La meditazione porta in uno stato di consapevolezza senza pensieri, di equilibrio interiore e la capacità di vivere il Presente, senza essere più coinvolti dal passato o dal futuro. Il gruppo musicale Inner Joy e propone canti devozionali. Sempre musicale il sesto evento proposto che con le vibrazioni delle campane di cristallo mira a riportare armonia e rigenerazione a livello psico-fisico emozionale ed a risvegliare in noi possibilità evolutive. A far vivere questa esperienza sarà Tiziana Musso, naturopata. Conclude Stefania Bevilacqua, che presenta al pubblico Touch Experience. Sarà l’opportunità per esplorare sensazioni ed emozioni a oggi incomprese, donando nuova energia, nuova consapevolezza, ma soprattutto lo sviluppo di coscienza corporea e interiore. Il laboratorio esperienziale sarà accompagnato da UngerSound, uno strumento unico nel suo genere che produrrà suoni di diversa natura. L’evento è rivolto ad adulti e verrà svolto in coppia. Oltre ad offrire queste esperienze gli operatori saranno presenti tutto il giorno ai loro stand, per trattamenti olistici personalizzati. Non mancheranno nel villaggio, prodotti a km zero, abiti e gadget dal mondo, la possibilità di farsi decorare con hennè, l’occasione di realizzare mandala e ojio de dios, e tanto altro”. L’associazione, nata come gruppo di acquisto solidale nel 2017, da oltre un anno sta percorrendo un discorso più ampio di ricerca del benessere psicofisico. Partecipando, e aggiudicandosi, un bando di regione Lombardia, insieme ad altre 3 associazioni lombarde ha avuto la possibilità di promuovere diverse iniziative sul tema, sia online che dal vivo, come la conferenza sul benessere del cammino, tenutasi prima in biblioteca a Mortara e poi in replica a Villa Litta a Gambolò. L’esperienza del gruppo d’acquisto mortarese, che sta anche studiando come aderire ad un distretto solidale territoriale, è una realtà che partita in sordina qualche anno fa, oggi contiene circa 40 famiglie. Il gruppo ha in realtà uno statuto molto ampio e gestisce anche azioni di solidarietà con famiglie fuggite dalla guerra e sostiene la valorizzazione della via Francigena.

Davide Maniaci

i