Ceretto: torna l'anatra con "Tuttinsieme" e anche i "superospiti"... come al Festival!

CERETTO - Dove eravamo rimasti? Risponderà a questa e a molte altre domande il Comitato folkloristico Tuttinsieme di Castello d'Agogna, che a Ceretto da anni ormai ha trovato la sua nuova casa, costruita con buona cucina, artisti di calibro nazionale e un entusiasmo che non si è mai spento.

Nemmeno quando il lockdown ha chiuso a chiave i tendoni delle sagre, ma non certo la voglia di divertirsi... tutti insieme, appunto.

Così dopo quasi tre anni i volontari di uno dei comitati festaioli più attivi della Lomellina sono più entusiasti che mai per riportare in scena, nella tensostruttura coperta e sul grande palco all'aperto in piazza Ragazzi del '99, la Sagra dell'anatra numero 44, in collaborazione con la Pro loco del paese.

Una formula ormai rodata nei minimi dettagli, che ha solo bisogno di togliere un po' di ruggine dai meccanismi, che saranno oliati a puntino da oggi, venerdì 2, a domenica 4 settembre, con tre serate gastronomiche e musicali, ma che in realtà valgono doppio. Infatti oltre agli artisti che ogni sera delizieranno il pubblico, dopo la cena, sono previsti anche degli ospiti speciali, che saliranno sul palco alternandosi ai protagonisti.

Si parte subito alla grande questa sera, con la grande orchestra italiana di Gianmarco Bagutti, per poi proseguire il giorno successivo, sabato 3 settembre, con il "Luca Panama Group" al quale si alternerà il superospite di serata, l'amatissimo Marco Zeta, praticamente uno di casa sulla scena cerettese.

Gran finale domenica, 4 settembre, con l'orchestra di Francesca Mazzuccato e la guest star Matteo Tarantino. Tutti cantanti noti al grande pubblico che allieteranno i tre giorni della sagra, organizzata oltre che dal Comitato folkloristico Tuttinsieme anche dalla Pro loco di Ceretto.

Per informazioni e per le prenotazioni, sia per le cene che per i posti a sedere delle serate musicali, si può scrivere a info@cftuttiinsieme oppure telefonare al numero 349 5233050 e poi pensare solo a divertirsi... tuttinsieme!

Riccardo Carena