Caos sicurezza: Granelli schiera la pattuglia

“Dopo i recenti fatti di sangue abbiamo deciso di attenzionare maggiormente la zona di corso Garibaldi e di piazza Silvabella”. Così l’assessore alla sicurezza Luigi Granelli (nella foto) detta la linea al comando della Polizia Locale. Gli “ordini” del palazzo sono appesi nella bacheca del comando di palazzo Cambieri. E in questi giorni è evidente la presenza costante degli uomini in divisa in centro città. “Non vogliamo – si cimenta in una metafora l’assessore Granelli - chiudere la stalla quando i buoi sono già usciti, ma circoscrivere il perimetro in modo che non ci siano fughe dalla stalla. La prevenzione è la migliore azione per ridurre i fenomeni di criminalità. Però non ci si può illudere. Purtroppo bisogna fare i conti con la carenza di personale. Ciò che va in suola non finisce in tomaia e viceversa. Aumentare il controllo di certe zone riduce la presenza degli agenti in altre aree della città. È un problema con cui dovrà fare i conti qualsiasi amministrazione che governerà la città per i prossimi 5 anni. Servono più agenti”.

Luca Degrandi