Calcio, l’Albonese torna in campo con le giovanili

ALBONESE - Deve essere stata una vera liberazione per i ragazzi (mortaresi per la maggior parte) il primo allenamento dopo mesi di clausura forzata. L’Asd Albonese ha scelto di ripartire, con sessioni di tecnica individuale, distanziamento, autocertificazioni e...niente docce. Come da rigoroso protocollo. Ma almeno per i gialloverdi del presidente Luciano Cecchi, dagli Esordienti in poi, si è finalmente rivisto il campo. “Noi faremo attività - conferma il direttore amministrativo Marco Comuzzi - in tutte le forme possibili sulla base dei regolamenti via via disposti dall’alto. Ovviamente i campionati difficilmente riprenderanno, ma i nostri ragazzi prenderanno parte ai tornei, il primo già nel prossimo fine settimana”. Ma le novità della nuova e dinamica dirigenza non si limitano al campo. Dietro la scrivania il lavoro non si è mai fermato, e proprio la sosta forzata causa Covid ha permesso di portare avanti interessanti discorsi collaborativi, sportivi ed economici, che hanno già dato i primi frutti: la Stars Volley di Mortara si allena nell’impianto di Albonese, su un campo nuovo di zecca. Inoltre, l’Asd guidata da Luciano Cecchi ha in canna altri due colpi grossi. “Oltre a Baratti Gomme e La Nuova Rinascente - anticipa Comuzzi - che hanno confermato il loro sostegno, ci sono altre due grosse aziende che hanno scelto di puntare su di noi e sulla nostra filosofia di calcio indirizzata ai più giovani. Presto le annunceremo”. Intanto però trapelano altre indiscrezioni intorno alla società gialloverde, questa volta legate al campo, grazie alla collaborazione con due club di alto profilo. “Inoltre - prosegue il direttore amministrativo - abbiamo avviato un progetto insieme al Valencia, grazie al circuito Sport In Movimento. Nell’ultima settimana di giugno ci sarà un campus di una settimana con i tecnici del prestigioso club spagnolo. Tutti i giovani calciatori possono partecipare”. Infine l’aspetto sociale: il Comune ha concesso in comodato d’uso un pulmino alla squadra, i gialloverdi ricambiano offrendo gratuitamente il servizio scuolabus per gli studenti di Albonese che vanno a scuola a Cilavegna.

Riccardo Carena