Calcio, il Lomellina si affida a Cremonesi

MEDE – La stagione appena conclusa si è rivelata molto altalenante per il Lomellina. Occorreva un cambio di marcia, e così è stato. Dopo aver salutato mister Diego Santoro, la società ha provveduto ad affidare le redini della prima squadra in mano ad un allenatore altrettanto esperto e competente come il suo predecessore. Si tratta di Marco Cremonesi (nella foto), che nel corso dell’ultima annata ha guidato il Viqueria.

Accompagnato dal proprio vice, Daniele Gervasutti, sarà lui l’incaricato a portare il Lomellina in Prima categoria. Dalle colline dell’Oltrepò a quelli della terra del riso, altro calcio, altra mentalità ma stessa passione. “Finalmente iniziamo ad avere qualche certezza, – rende noto il numero uno del Lomellina, Marco Cominato – per prima cosa che il Lomellina Calcio c’è, visto che qualche maldicenza ci dava per finiti, mi sento in dovere di ribadire questa cosa. Non solo ci saremo, ma rilanciamo con un grande mister, che risponde al nome di Marco Cremonesi, da noi fortemente voluto per rilanciare il Lomellina Calcio. A dire il vero anche lui ha sposato il nostro progetto in cinque minuti. Stiamo allestendo ringiovanendo la squadra e siamo convinti che sia la strada giusta”. Il Lomellina sembra avere proprio le idee chiare per il futuro. Con un professionista del calibro di mister Cremonesi, non poteva essere altrimenti. Senza dimenticare che la compagine di Mede intende investire parecchio anche sul proprio vivaio. “Sempre per smentire le chiacchiere da bar – prosegue Cominato - avremo anche la juniores quest’anno, che sarà guidata da Rutigliano, e anche qui pensiamo di fare bene. Confermate tutte le altre categorie sia agonistiche che non agonistiche. In poche parole, ci stiamo organizzando per fare una grande stagione”. Se il buon giorno si vede dal mattino, sta già nascendo un nuovo Lomellina. Pronto a scavalcare le gerarchie. Ora testa ad un calciomercato che si preannuncia scoppiettante.

Edoardo Varese