Calcio: finalmente torna il campionato, domenica trasferta a Pavia per il Mortara

MORTARA– Si riparte, domenica dopo una sosta durata quasi un mese, inizia ufficialmente il girone di ritorno del campionato di Prima categoria.

Il Mortara si presenta all’appuntamento forte di un nuovo acquisto, che rinforza il reparto offensivo.

Al termine di una trattativa lunga e laboriosa, l’attaccante classe 1997 Ismael Cherif ha deciso di sposare il progetto tecnico della società di Massimo Sommi. Un giocatore che porta con sé un grande bagaglio di esperienza. Quest’ultima, acquisita militando nella Promozione sarda, nell’Eccellenza siciliana ma anche in vari campionati dilettantistici in Austria. Un colpo di una certa rilevanza, per una squadra che nel corso della prima parte di stagione, ha più volte dimostrato di possedere delle difficoltà nel tramutare in gol, le occasioni create. Il talentuoso giocatore, pur non andando a segno, ha avuto modo di mettersi in luce nell’ultima uscita amichevole contro il Garlasco, persa 2-0 dai ragazzi di mister Buttè. Il Mortara domenica inizia la propria scalata verso la salvezza. E lo farà, a partire dalla trasferta di Pavia contro Frigirola. Contro una squadra attrezzata per lottare per compiere il salto di categoria.

“Dobbiamo iniziare a non sbagliare più le cose semplici – evidenzia mister Andrea Buttè (nella foto) – un aspetto molto importante, se vogliamo disputare una seconda parte di campionato da protagonisti. Dovremo anche stare più attenti sui tiri da fermo, sui contropiedi, ma in generale su tutti i dettagli. Domenica andiamo a giocare in casa di una squadra che è tra le più forti del nostro girone, soprattutto in attacco. Spero e penso di aver a disposizione tutti i giocatori, in modo da presentarci al meglio a questo appuntamento. Abbiamo voglia di ricominciare, di fare punti e per poterci salvare, dovremo farne almeno venti. Abbiamo in mente di raggiungere questo obiettivo e daremo il massimo per riuscirci”.

Edoardo Varese