Calcio: Alessandro Canino, benvenuto a Robbio agli ordini di mister Devis Barbin

ROBBIO - Sogno di una notte di mezza estate. E’ questo il periodo dell’anno durante il quale i tifosi fantasticano in merito ai possibili colpi di mercato delle proprie squadre del cuore. Il Robbio di mister Devis Barbin (nella foto) vuole disputare una stagione da protagonista, non per niente in queste settimane la dirigenza granata si è messa duramente al lavoro per rinforzare il livello tecnico della rosa. Negli scorsi giorni, il ds Cordio ha ufficializzato l’acquisto di Alessandro Canino. Un giocatore che rappresenta l’esperienza fatta in persona. Basta dare un’occhiata al suo curriculum vitae per capire che ci troviamo dinnanzi ad un difensore che non conosce eguali nel suo ruolo. Classe 1989 vanta un’esperienza vissuta come capitano al Borgovercelli, formazione che milita in Eccellenza piemontese. In passato ha indossato le casacche di Pro Vercelli, Borgosesia e Vigevano Calcio. Senza dimenticare che ha un vissuto anche tra i professionisti. Alessandro Canino ora è pronto a prendere in mano la retroguardia del Robbio. Intanto, dal Castelnovetto, è stato prelevato il bomber Alessandro Fogazzi. Quello di Fogazzi è un gradito ritorno nella piazza in cui ha già fatto vedere grandi cose tra il 2016 e il 2018. Adesso non vede l’ora di potersi ripetere. Acquisti mirati a rinforzare ogni reparto. A Robbio conoscono perfettamente l’arte di fare mercato.

Edoardo Varese