Calcio a 5, domenica il Palazzetto diventa azzurro con il raduno delle Nazionali AMF

MORTARA - Il PalaGuglieri torna a tingersi di azzurro. Per il terzo anno, infatti, il Palazzetto dello Sport ospiterà gli stage della Nazionale italiana di calcio a 5 AMF, della Federazione italiana football Sala. Anche nel 2020, infatti, l'ente che si occupa dell'attività sportiva Open, rivolta agli atleti con disabilità intellettive o relazionali, ha scelto Mortara come sede per l'importantissima fase di preparazione in vista delle amichevoli internazionali del 26 gennaio, del 2 febbraio e del 9 marzo contro la Svizzera.

E, come sempre, la città ha risposto presente, accogliendo con entusiasmo ancora una volta la richiesta della federazione Fooball Sala. Ma non solo, oltre alla categoria Open, i raduni sono rivolti anche agli atleti azzurri delle categorie maschili over 40 e Assoluti e si svolgeranno domenica al PalaGuglieri. Il programma della giornata prevede il ritrovo degli atleti della categoria Open per la registrazione dalle 12 e 15 alle 12 e 45. A seguire, la riunione tecnica con gli allenatori e alle 14 e 30 via al lavoro sul campo, sul parquet del Palazzetto dello Sport, dalle 13 alle 14 e 30. Alle 13 e 45 invece è fissata la convocazione della categoria Assoluta, il cui allenamento prenderà il via alle 14 e 30 e terminerà alle 17. A seguire, infine, l'allenamento della Nazionale Veterani over 40, fino alle 19.

Per la Nazionale Assoluta, quella di domenica sarà l'ultima sessione di allenamento prima dell'amichevole del 26 gennaio a Lugano contro la Svizzera. Elvetici e azzurri torneranno ad affrontarsi poi a Lainate, il 2 febbraio, con le rispettive selezioni Veterani Over 40. Completa il tris di amichevole con i vicini di casa alpini il match del 9 marzo riservato alla categoria Open, nuovamente nel capoluogo del Canton Ticino.