Al Circulin un sabato sera di intrighi e passioni: cena con delitto al Ducato di Atholl

Intrighi e passioni al Circulin della frazione Cattanea. Già questo potrebbe bastare per stuzzicare la fantasia e volerci essere. In più, per la cena con delitto prevista per sabato 26 marzo, anche un lauto menù per tutti i palati. Vitello tonnato e roast-beef cotto a bassa temperatura, brasato con polenta, calamarata del norcino al forno, cheesecake miele e noci, il tutto innaffiato dal celebre vinello della casa. Tra un piatto e l’altro i soci si avventureranno idealmente nel Ducato di Atholl, per cercare di indovinare chi ha commesso il crimine e risolvere così il mistero. Come era accaduto anche per le precedenti cene con delitto, sarà Fabio Ruzza (nella foto) a condurre i giochi e gli ospiti nel coinvolgente gioco di società. “Il nostro cicerone di turno – anticipano i gestori del Circulin, Sandro Pavesi e Enrico Simonelli – vi farà scervellare per risolvere tutti gli intrighi della vicenda, noi invece penseremo ad allietare il palato dei commensali”. Compresi nel menù al costo di 30 euro, anche caffè e bevande. L’appuntamento è per sabato, 26 marzo, all’ora di cena presso l’Aps Il Circulin di via Milano alla Cattanea o, se preferite, al Ducato di Atholl con i suoi intrighi e passioni. In fase di prenotazione, possibilità di chiedere alternative al menù. Per informazioni e prenotazioni, 347 2389461 oppure 333 3947357.

Riccardo Carena