Addio code allo sportello in municipio: finalmente è arrivata l’anagrafe digitale

Basta code allo sportello del municipio. E soprattutto basta bolli da pagare. Anche il Comune di Mortara aderisce al sistema Anpr, un metodo facile e veloce per ottenere 15 tipologie di certificati accedendo attraverso il computer di casa. Il progetto dell’anagrafe unica della popolazione residente (Anpr appunto) raccoglie in una sola anagrafe a livello nazionale le informazioni di circa 8mila anagrafi comunali. Un guadagno in efficienza, che permette di risparmiare risorse e ottimizzare i processi. Il cittadino non dovrà più preoccuparsi di comunicare a ogni ufficio della pubblica amministrazione i suoi dati anagrafici o il cambio di residenza e soprattutto sarà possibile ottenere certificati senza più bisogno di recarsi allo sportello. Anpr è un passo essenziale nell’agenda digitale, per rendere possibili successive innovazioni, poiché un database a livello nazionale permette di superare il modello dell’autocertificazione, accorciando ed automatizzando tutte le procedure relative ai dati anagrafici. Le possibilità per i cittadini vanno dalla richiesta di certificati anagrafici al cambio di residenza che ora è possibile ottenere in maniera più semplice ed immediata. Per accedere al servizio è necessario recarsi sul sito internet anpr.interno.it attraverso l’autenticazione della propria identità digitale (Spid, Carta d’Identità Elettronica, Cns) e se la richiesta è per un familiare verrà mostrato l’elenco dei componenti della famiglia per cui è possibile richiedere un certificato. Il servizio, inoltre, consente la visione dell’anteprima del documento per verificare la correttezza dei dati e di poterlo scaricare in formato pdf o riceverlo via mail.

Luca Degrandi