L'Informatore Lomellino  
Home
 

Lettere al Direttore

sezione due

Che tempo farà ...

Inserzioni Pubblicitarie

Link utili

4 pagine

Per tutti i lettori, quattro pagine dell'ultima edizione.

storico

DICEMBRE 2013

 

 


Mortara tiene testa alla super Vigevano

Spettacolare stralomellina al Palazzetto

BASKET - Doppio impegno per la Freeshop, che mercoledì scorso vinceva con un solo canestro di scarto (62-64) a Legnano, sponda Carroccio, e lunedì sera ospitava la capolista Turbigo, riuscendo a batterla e ad appaiarla in vetta alla classifica. Con i legnanesi, la Pro parte benissimo (16-26 alla prima sirena), poi il match scivola verso la confusione più totale e solo nell’ultimo quarto i ducali tornano padroni di sé e si impongono grazie a due liberi di Sala, mentre i locali falliscono per tre volte la chance di riagganciare. Devastante, soprattutto nella prima parte, Mokhonko, che chiude con 21 punti. “Importante vittoria interna della “solita” Freeshop – il vice Marco Fogagnolo commenta così l’impresa di lunedì sera -  in versione dottor Jeckyll e mister Hyde, che offre una prestazione mediocre nei primi 20’ per poi cambiare radicalmente marcia e aggiudicarsi meritatamente l’incontro. Turbigo parte forte ( 0-7), prima che i padroni di casa diano segni di vita, poi il match resta in equilibrio fino al suono della prima sirena (16 a 17 al 10’). Nel secondo iniziano le folate offensive di Turbigo, che dimostra di non essere imbattuta per caso. L’attacco fa cilecca e Turbigo va negli spogliatoi sul +10, 27 a 37. Al gli ospiti comandano agevolmente, improvvisamente la Pro si scopre squadra con gli attributi e inizia un’altra partita. Coach Gibertoni trova risposte importanti soprattutto nella metà campo difensiva dove la Freeshop costruirà la vittoria finale. Al 30’ la partita è totalmente riaperta (51-54), Alberto Gibertoni, Sala e soprattutto Agresti in versione mvp martellano il canestro ospite. La Freeshop raggiunge a sua volta le dieci lunghezze di vantaggio e tiene a bada il tentativo di rimonta del team di coach Vanossi. Il match finisce 71 a 62 e la Pro può festeggiare per un successo dal grande valore morale soprattutto per come si erano messe le cose a metà partita”.

 

Simone Fant

© Riproduzione riservata

 

 

 


 

 

 

 
     
 
INFORMATORE LOMELLINO - Dir. resp. Giovanni Rossi
Via Roma, 35 - Mortara (PV) - Tel 0384 98282 - Fax 0384 99449 - Mail: info@informatorelomellino.it

 

 

 
Verifica la validità dei fogli di stile Level Double-A conformance icon, W3C-WAI Web content Accessibility Guidelines 1.0