L'Informatore Lomellino  
Home
 

Lettere al Direttore

sezione due

Che tempo farà ...

Inserzioni Pubblicitarie

Link utili

4 pagine

Per tutti i lettori, quattro pagine dell'ultima edizione.

storico

DICEMBRE 2013

 

 

 

Nicolò Santi sale sull’Olimpo e parteciperà ai Campionati Assoluti

Dalle prime, timide bracciate alle piscine di Mortara, fino alla conquista dello Stadio del Nuoto di Riccione per partecipare ai Campionati italiani Assoluti di nuoto. La parabola di Nicolò Santi si può sintetizzare così, ma in realtà in mezzo c’è un oceano d’acqua dolce fatto di anni di allenamenti, sacrifici, gioie e delusioni e anche una vera e propria scelta di vita.
Il 19enne mortarese, asso della Padana di Franco Valcuvia e Andrea Grassi e della Nuotatori Milanesi con il suo allenatore Pier Giuseppe Longinotti, si prepara alla stagione più importante della sua carriera. Perché sarà quella del bivio. Dopo il diploma ottenuto in estate Nicolò Santi ha scelto di dedicarsi totalmente al nuoto, per provare a sfondare e vedere dove lo porteranno le sue qualità. “Ho scelto di prendermi un anno di tempo prima di iscrivermi all’università - racconta - per capire quanto posso ottenere con il nuoto, allenandomi a tempo pieno e trasferendomi a Milano”. Dove vive con un compagno di squadra della società milanese che l’ha pescato dalle vasche del “Giorgio Farina” di Mortara in tenera età e l’ha trasformato in agonista puro. A Milano Nicolò si allena due volte al giorno, macinando chilometri tra una corsia e l’altra per emergere sempre più nello stile del dorso, da sempre la sua specialità. Un talento grezzo pazientemente modellato con i primi anni di nuoto a Mortara, grazie ai consigli del direttore tecnico Andrea Grassi e dell’allenatore Marco Zago. “Nicolò ha da subito dimostrato di poter dare il meglio sulle brevi distanze - lo descrivono - perché la sua fisicità esplosiva e le sue caratteristiche ne fanno uno sprinter nato, un velocista che può fare grandi cose sulle distanze dei 50 e dei 100 metri”. E proprio nei 50 metri dorso Nicolò ha già dimostrato, all’ultimo anno in categoria Cadetti, di potersela giocare con tutti, tanto che ha già ottenuto il tempo (con 25 secondi e 24 centesimi, ben al di sotto della soglia) per concorrere ai prossimi Campionati italiani Assoluti di Riccione dal 10 al 14 aprile, dove si troverà gomito a gomito con i migliori atleti italiani. E alcuni di loro li conosce bene, ragazzi e giovani adulti che si allenano quotidianamente insieme a Milano, come Luca Leonardi e Andrea Vergani. Prima degli Assoluti, però, Nicolò Santi si misurerà con i coetanei ai Criteria Nazionali, dal 23 al 28 marzo, sempre a Riccione.

Riccardo Carena © Riproduzione riservata

 
     
 
INFORMATORE LOMELLINO - Dir. resp. Giovanni Rossi
Via Roma, 35 - Mortara (PV) - Tel 0384 98282 - Fax 0384 99449 - Mail: info@informatorelomellino.it

 

 

 
Verifica la validità dei fogli di stile Level Double-A conformance icon, W3C-WAI Web content Accessibility Guidelines 1.0